Il Trattamento PROMPT

Nei miei Studi di Logopedia a Pistoia, Lucca e Montecatini Terme mi occupo di trattamenti con le metodologia PROMPT.

Il PROMPT Prompts for Restructuring Oral Muscular Phonetic Targets – è un programma olistico, dinamico e multisensoriale per la valutazione ed il trattamento dei disordini del linguaggio.

Il trattamento PROMPT© può essere effettuato esclusivamente da logopedisti che hanno effettuato il percorso di formazione previsto dal Prompt Institute.

Come funziona il PROMPT

Il PROMPT è solitamente noto per l’uso che fa di prompt – cioè di input – tattili-cinestesici per l’articolazione (sulla mandibola, sul viso e sotto il mento) che aiutano a sviluppare o a riorganizzare la produzione verbale.

Tuttavia, e cosa ben più importante, il PROMPT ha a che vedere con la modalità olistica in cui un bambino viene esaminato e trattato. A seconda della natura del ritardo o del disturbo, questa prospettiva può attingere dai modelli di sviluppo normali o da modelli che sottolineano la massimizzazione del potenziale del bambino nonostante il disturbo.

Nella sua essenza il PROMPT mira a sviluppare la comunicazione orale appropriata, interattiva ed utilizzabile nella relazione e negli apprendimenti.

In breve, il PROMPT si occupa di tutte le aree dello sviluppo e di come il bambino è nei suoi domini – Fisico, Cognitivo e Sociale – affinché possa interagire verbalmente con le persone per lui importanti.

Dalla valutazione al trattamento

Nella valutazione vengono considerate tutte le modalità sensoriali -uditiva, visiva e tattile-cinestesica-propriocettiva – come pure lo sviluppo di tutti i sottosistemi dello speech, quali il tono, il supporto fonatorio, il controllo della mandibola, quello labio-facciale e quello linguale.

Viene approfonditamente valutato come questi sottosistemi si sono sviluppati e come ognuno contribuisce allo produzione verbale.

Dopo avere valutato il bambino globalmente – incluso quali strategie communicative il bambino ha maturato e come le usa, come è il controllo motorio dello speech, ecc. – vengono sviluppati gli obiettivi per il trattamento.

Nella pianificazione del trattamento tutte le informazioni vengono prese in considerazione ed organizzate in modo che il bambino possa raggiungere il massimo delle sue capacità fisiche, cognitive, sociali e verbali.

Solitamente, si crea un lessico funzionale (un vocabolario), che metterà in grado il bambino di fare pratica in maniera funzionale e di automatizzare movimenti articolatori nuovi o riorganizzati .

Questo lessico viene sviluppato insieme alla famiglia e/o agli insegnanti.

I benefici del PROMPT

Ci sono molte testimonianze di genitori e logopedisti di bambini che hanno fatto grandi progressi nella loro produzione verbale con il trattamento PROMPT.

L’efficacia dell’approccio è legata a diversi aspetti chiave. Gli elementi chiave considerati essenziali nel trattamento PROMPT sono:

  • Determinare un focus comunicativo, cioè un aspetto dello sviluppo in cui incorporare i goal motori per lo speech e focalizzare l’intervento sulla comunicazione: per esempio, le abilità del quotidiano, le routine communicative interattive, le abilità di gioco o gli apprendimenti pre-linguistici, prescolari o curricolari.
  • Sviluppare i goal ed incorporare gli obiettivi che riflettono i focus e lavorare per il funzionamento motorio, linguistico, cognitivo e sociale.
  • Determinare come gli obiettivi scelti influiranno su attività, giochi ed materiali e come questi a loro volta cambieranno il processamento e l’azione motoria del bambino.
  • Assicurarsi che ogni seduta preveda un’elevato quantitativo di pratica dei movimenti articolatori e che questi siano generalizzati in nuove sillabe, parole e frasi (in attività ecologiche ed interattive).
  • L’interazione reciproca, la turnazione e la possibilità di scelta devono essere presenti ad ogni turno comunicativo.
  • La presentazione della stessa attività o di attività simili per dare una struttura prevedibile in cui aumentare la complessità linguistica e motoria e l’apprendimento cognitivo degli eventi e delle sequenze.
  • Stabilire perchè vengono somministrati I PROMPT e che tipo di PROMPT impiegare per sostenere e sviluppare il controllo motorio dello speech e il linguaggio.

Contattami

Per fissare un appuntamento nei miei Studi di Logopedia di Pistoia, Lucca o Montecatini Terme chiamami al numero 3281433930 oppure compila il form sottostante e ti ricontatterò.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi